Crea sito
Vietnam: la guerra

GUERRA del VIETNAM

I movimenti delle truppa USA

Tra gennaio e dicembre del 1965, il numero dei soldati americani salì da 23.000 a 184.000 unità.
L’8 marzo 1965, cominciarono i primi arrivi con lo sbarco della 9ª Marine Expeditionary Brigade (MEB) a Da Nang, a cui seguì un costante impegno dei marines nella 1ª Corps Tactical Zone (CTZ), nelle province settentrionali.
Nel mese di agosto, la 9ª MEB fu ampliata sino ad essere trasformata nella 3ª Marine Amphibious Force, che comprendeva quattro reggimenti.
Il 5 maggio 1965, la 173ª brigata Aviotrasportata (The Herd) fu trasferita da Okinawa a Bien Hoa.
In un primo tempo considerata come aggiunta temporanea all’ordine di battaglia del Military Assistance Command Vietnam’s (MACV), la 173ª doveva essere sostituita dalla 1ª brigata della 101ª divisione Aviotrasportata, ma alla fine di luglio la situazione era tale che entrambe le brigate trovarono un impiego permanente.
Il 21 settembre, la 1ª divisione di Cavalleria (aviotrasportata) fu spostata da Fort Benning ad An Khe (2ª CTZ), ad ottobre l’intera 1ª divisione di Fanteria( Big Red One) fu assegnata alla 3ª brigata della 25ª divisione di Fanteria (Tropic Lightning).
Per ogni formazione erano compresi tutti i servizi di supporto, artiglieria, genieri, personale medico ed i mezzi aerei.
Il 26 maggio arrivarono 800 soldati australiani, mentre la Nuova Zelanda annunciava l’invio di un battaglione